Alta Velocità

Modesta proposta al presidente dell’Ordine degli Architetti di Torino:
Fedeli al motto eiunaudiano “conoscere per deliberare” chiedo al Presidente Massimo Giuntoli , di organizzare sul Tema TAV un incontro aperto alla comunità degli architetti di Torino e Provincia e all’intera cittadinanza interessata, con la partecipazione dei rispettivi rappresentanti tecnici di riferimento dei fautori e detrattori dell’opera; invitandoli ad illustrare, in un pubblico confronto e non in modo ideologico e autoreferenziale, ma con il supporto degli studi e delle analisi fin qui utilizzati, le rispettive ragioni.Ciò dovrebbe poter consentire a tutti gli interessati, ovvero la società civile, di poter raggiungere
ragionevolmente, un informata consapevolezza sulla bontà o inutilità dell’opera. Aspettiamo fiduciosi una cortese e sollecita risposta.( foto di Till Dawid Nowak )